Il progetto “Corte Gesia”

 

Il progetto “Corte Gesia” è la realizzazione di un centro familiare di ispirazione cristiana in rete con P.A., enti non-profit, privati, aziende e istituti.

 

  • Koinonia Giovanni Battista Corte Gesia

    • È il cuore di tutto il progetto dal quale pulsa la nostra spiritualità, il nostro modo di vivere l’esperienza di Gesù, il Cristo risorto. In Gesù ci riscopriamo amici, uniti nella potenza dello Spirito Santo; forti della quale possiamo fare comunità e tendere la mano all’altro.

Nelle pagine qui indicate puoi conoscere un po’ la nostra comunità, la nostra spiritualità e la nostra specificità.

La Koinonia Giovanni Battista

La nostra spiritualità

La Koinonia Giovanni Battista Corte Gesia

 

  • Nuova evangelizzazione

    • È il motore che dona entusiasmo a tutto il resto. È l’annuncio di Gesù che, se accolto, cambia la vita sanando e guarendo. Una evangelizzazione nuova in quanto ardore, espressione e metodo. Una evangelizzazione coinvolgente tutta la persona, nell’anima, nel corpo e, soprattutto, nelle relazioni.

L’esperienza di Gesù caratterizza la nostra vita: L’amore di Dio è più forte del nostro problema, della nostra difficoltà, delle nostre debolezze, del nostro peccato. In tutte queste situazioni Gesù interviene, purché lo accogliamo e gli permettiamo di agire collaborando con Lui il quale ci dona lo Spirito Santo che trasforma, plasma e guida. Da questa comune e, per ognuno, particolare esperienza di Salvezza sorge l’amicizia cristiana che ci lega in comunità per perseverare nel vivere l’amore di Dio.

Qui di seguito sono presentati i nostri tipi di incontri. Ricordati che sei sempre il benvenuto.

I nostri incontri

 

  • Corte familiare

    • È l’accoglienza residenziale come comunità di tipo familiare mamma-bambino, come punto di fuga di donne vittime di tratta e come prima accoglienza donne vittime di violenza. Una forma di accoglienza in una comunità di famiglie in collaborazione con le P.A.

Stiamo dando una risposta di accoglienza residenziale al disagio femminile in modo particolare ai nuclei mamma-bambino come comunità di tipo familiare (rif. DGR Veneto 84/2017) in collaborazione coi Servizi Sociali comunali e alle vittime di tratta come punto di fuga (rif. DGR Veneto 2028/2017) in collaborazione con l’Ufficio Protezione Sociale Vittime di Tratta della Regione Veneto.

Qui di seguito alcune informazioni più approfondite.

Corte familiare

 

  • Country way

    • È la via di campagna; è l’opportunità di aggregazione di famiglie, di gruppi, di associazioni; è la possibilità di ritrovarsi per celebrare, festeggiare, svolgere riunioni associative sia all’aperto nell’area picnic sia al coperto nella ludoteca.

 

  • Belletà

    • È un programma di ritrovo ricreativo, salutare, informativo e culturale per gli anziani, per continuare a vivere la bellezza della vita nella semplicità dello stare insieme in modo amichevole e organizzato. Un programma di invecchiamento attivo in rete con altri entri non-profit.

 

  • Corte salute

    • È l’intenzione di allestire strutture all’aperto per attività ginniche, di svago e di intrattenimento. Il “gym park” è una palestra all’aperto e lo “agility country” è la versione campagnola del più noto “agility forest”. Strutture che saranno a disposizione di giovani e adulti.

 

  • Forever green

    • È l’idea dell’orto sociale come luogo d’interazione e d’integrazione sociale in collaborazione con altri enti competenti. Persone che vivono in situazioni di disagio possono trovare così un modo per apprezzare il lavoro di produzione ortolana in un clima d’amicizia.

 

Il progetto “Corte Gesia” a favore della bellezza della vita colta nella sua trascendenza, quotidianità, debolezza, gioia, dolore e, soprattutto, speranza.